Mini cornetti

Fonte della ricetta: Happy Kitchen

Ingredienti :

  • 50 g di burro
  • 200 ml di latte
  • 500 g di farina + q.b. per spolverare la spianatoia
  • 70 g di zucchero
  • 42 g di lievito di birra fresco
  • 1 uovo
  • Un pizzico di sale
  • Marmellata o nutella

Per la decorazione:

  • 200 g di zucchero a velo
  • 2 – 3 cucchiai di acqua calda

Preparazione :

Sciogliamo il burro a fuoco basso, aggiungiamo il latte e scaldiamo tutto insieme (facciamo attenzione a non portare a ebollizione)

In una ciotola mescoliamo la farina con lo zucchero e un pizzico si sale.

Sbricioliamo il lievito, uniamo il burro e il latte tiepido ( non caldo!), quindi mescoliamo.

Al composto di farina aggiungiamo l’uovo e versiamo il lievito sciolto nel latte e burro.

Impastiamo tutto fino ad ottenere un l’impasto liscio ed elastico.

Copriamo con un panno di lino e lasciamo a riposare per circa 45 minuti.

Trascorso questo tempo dividiamo l’impasto in due parti uguali.

Mettiamo  un po’ di farina sulla spianatoia e stendiamo una prima parte in modo di ottenere un cerchio.

Dividiamo e tagliamo in 8 triangoli.

Al centro di ciascuno dei triangoli mettiamo un cucchiaino di marmellata o Nutella e arrotoliamo partendo dalla base di triangolo.

Ripetiamo l’operazione con la seconda parte dell’impasto.

Mettiamo i mini cornetti nella teglia rivestita da carta da forno, lasciamo riposare altri 15 – 20 minuti per lievitare.

Cuociamo in forno a 180°C per circa 2 minuti fino a quando diventano dorati.

Mescoliamo lo zucchero a velo con acqua calda .

Spalmiamo la glassa sul dorsi dei mini cornetti appena sfornati.

Serviamo.

Buon Appetito!
Mini cornetti 02 Mini cornetti 03 Mini cornetti 04 Mini cornetti 05 Mini cornetti 06 Mini cornetti 07 Mini cornetti 08

Panini al latte con crema di Nutella e glassa al caffè

Fonte della ricetta: Przy kuchennym stole modificata a gusto mio

Ingredienti :

  • 500 g di farina
  • 42 g di lievito di birra
  • 200 ml di latte tiepido
  • 70 g di zucchero a velo
  • 50 g di burro sciolto e raffreddato
  • 1 uovo leggermente sbattuto
  • Un pizzico di sale

Per ripieno:

  • 100 g mascarpone
  • 150 g di Nutella
  • 20 g di zucchero a velo

Per decorazione:

  • Zucchero a velo
  • caffè (1 cucchiaio)
  • gocce di cioccolato

Preparazione :

In una ciotola versiamo la farina.

Al centro sbriciolammo il lievito di birra, cospargiamo con un cucchiaio di zucchero a velo e versiamo un po’ di latte caldo.

Mescoliamo con le dita gli ingredienti al centro della farina, copriamo con un canavaccio e lasciamo a riposare per 10 minuti.

Trascorso il tempo di riposo, aggiungiamo il sale, il burro fuso, lo zucchero a velo, l’uovo sbattuto e il latte tiepido rimasto.

Impastiamo tutto con le mani, lavoriamo fino ad ottenere un  impasto liscio ed elastico.

Copriamo la ciotola con un canavaccio e mettiamola da parte in un luogo tiepido per circa 1,5 ore, per far raddoppiare di volume l’impasto.

Prepariamo il ripieno: mescoliamo il mascarpone con lo zucchero a velo e aggiungiamo la Nutella.

Mescoliamo il tutto accuratamente e mettiamo in frigo.

Trascorse 1,5 ore  lavoriamo nuovamente l’impasto, stendiamolo con un mattarello per ottenere un retandolo.

Spalmiamo la superficie della pasta con la crema di Nutella, trascurando il bordo, con il ripieno da noi preparato.

Arrotoliamo la pasta per formare un rotolo, partendo dal lato più lungo.

Tagliamo in 12 o di più  fette uguali.

Prepariamo una teglia o uno stampo rettangolare e rivestiamo con carta da forno.

Posizioniamo le fette, copriamo con un canavaccio e lasciamo a riposare (lievitare) per 30 minuti.

Mettiamo in forno preriscaldato a 180°C e cuociamo per 30 minuti.

Prepariamo la glassa mescolando lo zucchero a velo con un cucchiaino di caffè fino ad ottenere una consistenza cremosa.

Sfornati i panini lasciamoli raffreddare, dopo di che spalmiamo la glassa preparata.

In fine, mentre la glassa è ancora bagnata, cospargiamo di gocce di cioccolato.

Buon Appetito!
Panini al latte con crema di Nutella e glassa al caffe 02

Panini al latte con crema di Nutella e glassa al caffe 03

Panini al latte con crema di arancia

Fonte della ricetta: Przy kuchennym stole

Ingredienti :

  • 500 g di farina
  • 42 g di lievito di birra
  • 200 ml di latte tiepido
  • 70 g di zucchero a velo
  • 50 g di burri sciolto e raffreddato
  • 1 uovo leggermente sbattuto
  • Un pizzico di sale
  • 250 g mascarpone
  • Succo di ½ arancia
  • Scorza grattugiata di 1 arancia
  • 50 g di zucchero a velo

Per la decorazione:

  • Zucchero a velo
  • Succo di arancia (1 cucchiaio)
  • Arancia candita

Preparazione :

In una ciotola versiamo la farina.

Al centro sbriciolammo il lievito di birra, cospargiamo con un cucchiaio di zucchero a velo e versiamo un po’ di latte caldo.

Mescoliamo con le dita gli ingredienti al centro della farina, copriamo con un canavaccio e lasciamo a riposare per 10 minuti.

Trascorso il tempo di riposo, aggiungiamo il sale, il burro fuso, lo zucchero a velo, l’uovo sbattuto e il latte tiepido rimasto.

Impastiamo tutto con le mani, lavoriamo fino ad ottenere un  impasto liscio ed elastico.

Copriamo la ciotola con un canavaccio e mettiamola da parte in un luogo tiepido per circa 1,5 ore, per far raddoppiare di volume l’impasto.

Prepariamo il ripieno: mescoliamo il mascarpone con lo zucchero a velo, aggiungiamo un po’ di succo d’arancia (non troppo in modo da non diluire troppo il formaggio) infine, aggiungiamo la scorza di arancia. Mescoliamo il tutto accuratamente e mettiamo in frigo.

Trascorso 1,5 ora  lavoriamo nuovamente l’impasto, stendiamolo con un mattarello per ottenere un retandolo.

Spalmiamo la superficie della pasta, trascurando il bordo, con il ripieno.

Arrotoliamo la pasta per formare un rotolo, partendo dal lato più lungo.

Tagliamo in 12 o di più  fette uguali.

Prepariamo una teglia o uno stampo rettangolare e rivestiamo con carta da forno.

Posizioniamo le fette, copriamo con un canavaccio e lasciamo a riposare (lievitare) per 30 minuti.

Mettiamo in forno preriscaldato a 180°C e cuociamo per 30 minuti.

Sfornati i panini lasciamoli raffreddare, dopo di che spalmiamo la glassa preparata con lo zucchero a velo e il succo d’arancia.

In fine, mentre la glassa è ancora bagnata, cospargiamo con la buccia d’arancia candita.

Buon Appetito!
Panini al latte con crema di arancia 02

Panini al latte con crema di arancia 03

Panini al latte con crema di arancia 04

Panini al latte con crema di arancia 05

Torta di albicocche e limone con papavero

Fonte della ricetta: Kuchnia 9/2012

Ingredienti:

  • 25 g di lievito di birra fresco
  • 200 ml di latte tiepido
  • 60 g di zucchero
  • 2 uova
  • 400 g di farina
  • Un pizzico di sale
  • 100 g di burro, fuso e raffreddato

Ingredienti per la farcitura:

  • 50 g di zucchero
  • 100 g di burro ammorbidito
  • Succo di 1 limone
  • Scorsa grattugiata di 1 limone
  • 300 g di albicocche
  • Zucchero a velo
  • 1 cucchiaio di papavero + quanto basta per spolverare la superficie

 

Preparazione :

In una ciotola mettiamo il lievito di birra, versiamo il latte tiepido e mescoliamo.

Quando si scioglie il lievito, aggiungiamo la farina, lo zucchero, il sale e continuando a mescolare e versiamo le uova e il burro.

Lavoriamo il composto con le mani, l’impasto deve diventare abbastanza flessibile, ma non troppo appiccicoso.

Se serve aggiungiamo altra farina.

Formiamo una palla, copriamo con un canovaccio bagnato e lasciamo lievitare per 40 minuti.

Quando l’impasto raddoppia il volume, lavoriamo di nuovo con le mani, stendiamo e mettiamo in una teglia rivestita da carta da forno.

Copriamo con un canovaccio e lasciamo lievitare per altri 20 minuti.

Nel frattempo prepariamo la farcitura.

Mescoliamo il burro ammorbidito con lo zucchero, aggiungiamo la scorsa di limone, 1 cucchiaio di

papavero e versiamo il succo di limone.

Mettiamo la crema ottenuta in un saccapoche.

Facciamo con il pollice tanti buchi dentro l’impasto.

Farciamo ogni buco con la crema di burro, il limone e copriamo con le albicocche.

Spolveriamo con il papavero e mettiamo in forno preriscaldato a 200°C per 25 minuti.

Prima di servirla spolveriamo con lo zucchero a velo.

Buon appetito.

 

Torta di albicocche e limone con papavero 02

 

Torta di albicocche e limone con papavero 03

 

Torta di albicocche e limone con papavero 04

 

Torta di albicocche e limone con papavero 05

 

Torta di albicocche e limone con papavero 06

 

Dolci panini per Natale

Fonte della ricetta: Link_small

Ingredienti :

  • 150 ml di latte
  • 40 g di burro fuso
  • 300 g di farina
  • 7 g di lievito secco
  • 30 g di zucchero
  • 8 g di zucchero vanigliato
  • 1 albume d’uovo
  • 1 uovo sbattuto per spennellare la superficie

Preparazione:

In una ciottola mescoliamo il latte con il burro fuso, in un’altra la farina con il lievito secco.

Uniamo il tutto, versiamo lo zucchero, lo zucchero vanigliato e l’albume d’uovo.

Lavoriamo fino a ottenere un impasto liscio ed elastico.

Copriamo con un panno da cucina e lasciamo per 1,5 ore a riposare e raddoppiare di volume.

A lievitazione ultimata stendiamo l’impasto a forma di grande cerchio e con un coltello dividiamo in 8 triangoli.

Ad ogni triangolo facciamo 4 taglietti sul entrambi lati.

Con le dita schiacciamo le punte, formando i rami.

Lasciamo a riposare per altri 20 minuti, spennelliamo con uovo sbattuto e inforniamo a 180°C per 12 – 15 minuti.

Lasciamo a raffreddare e decoriamo a piacere.

Buon Appetito!

Dolce panini per Natale 2 Dolce panini per Natale 2_zoom Dolce panini per Natale 3 Dolce panini per Natale 4 Dolce panini per Natale 5 Dolce panini per Natale 6 Dolce panini per Natale 6_zoom Dolce panini per Natale 7 Dolce panini per Natale 7_zoom

Maritozzi

Ingredienti :

  • 300 g di farina
  • 5 cucchiai di olio di semi di girasole
  • 70 g di zucchero semolato
  • 150 g di burro morbido
  • 2 uova intere
  • ½  tazza di latte (tazza da tè)
  • 100 g di uvetta
  • 2 tuorli d’uovo (per spennellare prima di infornare)
  • 20 g di lievito di birra
  • Burro per ungere la teglia

Preparazione :

Sciogliere il lievito di birra nel latte caldo aggiungendo un cucchiaio di farina e uno di zucchero.

Lasciare riposare finché l’impasto non ha raddoppiato il suo volume.

In una terrina mettere la farina, lo zucchero, le uova, l’olio e aggiungere l’impasto già lievitato.

Mescolare bene il tutto e lasciare riposare per almeno 20 min, dopodiché aggiungere l’uvetta e mescolare ancora.

Preparate una teglia da forno foderata con la carta da forno imburrata e disporvi sopra l’impasto a forma di maritozzo, aiutandovi con un cucchiaio.

Spennellare il dorso con il tuorlo d’uovo, lasciarli riposare per 30 min e infornare a 200°C per 25/30 min.

Potete servire cosparsi di zucchero a velo o con glassa.

Buon appetito!

Maritozzo 2 Maritozzo 3 Maritozzo 4