Torta limone & mirtilli con la crema

Fonte della ricetta: Donal Skehan

Ingredienti.

  • 250 g di farina con lievito (self-raising flour)
  • 225 g di zucchero
  • 1 cucchiaino di lievito in polvere
  • 4 grandi uova
  • 225 g di burro a temperatura ambiente
  • 3 cucchiai di latte
  • scorza di limoni 1-2, a seconda delle dimensioni
  • 250g mirtilli (150 g per l’impasto + 100 g per la decorazione)
  • confettura di mirtilli

Per la crema:

  • 250 ml di panna
  • 225 g di mascarpone
  • 100 g zucchero a velo
  • scorza di 1 limone

Preparazione :

Preriscaldiamo il forno a 160° C.

Rivestiamo una teglia rettangolare con carta da forno (30 x 20).

Versiamo in una grande ciotola tutti gli ingredienti secchi (la farina, il lievito, lo zucchero) e mescoliamo tra di loro..

Aggiungiamo le uova, il burro, il latte e la scorza di limone.

Con l’aiuto dello sbattitore elettrico mescoliamo fino a quando gli ingredienti saranno ben amalgamati, per circa due minuti.

Aggiungiamo i mirtilli, la scorza di limone e mescoliamo  delicatamente.

Mettiamo l’impasto nella teglia e cuociamo per 35 minuti fino a doratura.

Dopo la cottura, lasciamo a raffreddare completamente.

Sopra la superfice spalmiamo un strato sottile di confettura di mirtilli.

Preparazione per la crema:

Montiamo la panna a neve.

In un’altra ciotola, mescoliamo insieme il mascarpone con lo zucchero a velo.

Aggiungiamo la panna montata al formaggio, mescoliamo e spaliamo sopra lo strato di marmellata.

Decoriamo con i mirtilli e la scorza di limone.

Buon Appetito!

Torta limone e mirtilli con la crema 02 Torta limone e mirtilli con la crema 03 Torta limone e mirtilli con la crema 04 Torta limone e mirtilli con la crema 05 Torta limone e mirtilli con la crema 06

Torta con pesche, crema alla vaniglia e sbriciolata

Fonte della ricetta: Slodkie Fantazje

Ingredienti:

  • 200 g di burro / margarina
  • 250 g di zucchero
  • 4 uova
  • 230 g di farina
  • 2 cucchiai di lievito per dolci
  • 1 cucchiaio di estratto di vaniglia
  • Scorza di 1 limone

Ingredienti per la crema:

  • 400 g di mascarpone
  • 200 ml di panna per dolci
  • 400 ml di latte
  • 1 budino vanigliato (in polvere)
  • 80 g di zucchero

Ingredienti per sbriciolata:

  • 150 g di farina
  • 130 g di burro/margarina
  • 100 g di zucchero

Frutta:

  • 500 g di pesche sciroppate
  • O frutta a piacere ( prugne…)

Preparazione :

Prepariamo il budino seguendo le istruzioni sulla confezione usando 400 ml di latte.

Lasciamo raffreddare.

Prepariamo il primo strato della torta:

In una ciottola mescoliamo il burro con lo zucchero, aggiungiamo le uova uno alla volta.

Aggiungiamo la scorza di limone grattugiata e l’estratto di vaniglia.

Mescoliamo la farina con il lievito e uniamo con il nostro composto, mescoliamo bene fino a quando gli ingredienti si amalgamano.

Prepariamo la crema di budino :

In una ciotola mescoliamo il mascarpone, lo zucchero, la panna per dolci e il budino raffreddato.

Prepariamo la sbriciolata :

Mescoliamo lo zucchero con la farina e aggiungiamo il burro.

Strofiniamo con le dita fino ad ottenere le briciole.

Tagliamo le pesche.

Prendiamo una teglia da 32 x 24 e rivestiamola con la carta da forno.

Versiamo il primo strato della torta, dopo versiamo la crema di budino.

Sopra la crema posizioniamo le pesche e copriamole con la sbriciolata.

Mettiamo in forno già caldo a 180°C per circa 60 minuti.

Lasciamo raffreddare, prima di servire cospargiamo con  lo zucchero a velo.

Buon Appetito!

Torta con pesche, crema alla vaniglia e sbriciolata 02

Torta con pesche, crema alla vaniglia e sbriciolata 03

Torta con pesche, crema alla vaniglia e sbriciolata 04

Panini al latte con crema di Nutella e glassa al caffè

Fonte della ricetta: Przy kuchennym stole modificata a gusto mio

Ingredienti :

  • 500 g di farina
  • 42 g di lievito di birra
  • 200 ml di latte tiepido
  • 70 g di zucchero a velo
  • 50 g di burro sciolto e raffreddato
  • 1 uovo leggermente sbattuto
  • Un pizzico di sale

Per ripieno:

  • 100 g mascarpone
  • 150 g di Nutella
  • 20 g di zucchero a velo

Per decorazione:

  • Zucchero a velo
  • caffè (1 cucchiaio)
  • gocce di cioccolato

Preparazione :

In una ciotola versiamo la farina.

Al centro sbriciolammo il lievito di birra, cospargiamo con un cucchiaio di zucchero a velo e versiamo un po’ di latte caldo.

Mescoliamo con le dita gli ingredienti al centro della farina, copriamo con un canavaccio e lasciamo a riposare per 10 minuti.

Trascorso il tempo di riposo, aggiungiamo il sale, il burro fuso, lo zucchero a velo, l’uovo sbattuto e il latte tiepido rimasto.

Impastiamo tutto con le mani, lavoriamo fino ad ottenere un  impasto liscio ed elastico.

Copriamo la ciotola con un canavaccio e mettiamola da parte in un luogo tiepido per circa 1,5 ore, per far raddoppiare di volume l’impasto.

Prepariamo il ripieno: mescoliamo il mascarpone con lo zucchero a velo e aggiungiamo la Nutella.

Mescoliamo il tutto accuratamente e mettiamo in frigo.

Trascorse 1,5 ore  lavoriamo nuovamente l’impasto, stendiamolo con un mattarello per ottenere un retandolo.

Spalmiamo la superficie della pasta con la crema di Nutella, trascurando il bordo, con il ripieno da noi preparato.

Arrotoliamo la pasta per formare un rotolo, partendo dal lato più lungo.

Tagliamo in 12 o di più  fette uguali.

Prepariamo una teglia o uno stampo rettangolare e rivestiamo con carta da forno.

Posizioniamo le fette, copriamo con un canavaccio e lasciamo a riposare (lievitare) per 30 minuti.

Mettiamo in forno preriscaldato a 180°C e cuociamo per 30 minuti.

Prepariamo la glassa mescolando lo zucchero a velo con un cucchiaino di caffè fino ad ottenere una consistenza cremosa.

Sfornati i panini lasciamoli raffreddare, dopo di che spalmiamo la glassa preparata.

In fine, mentre la glassa è ancora bagnata, cospargiamo di gocce di cioccolato.

Buon Appetito!
Panini al latte con crema di Nutella e glassa al caffe 02

Panini al latte con crema di Nutella e glassa al caffe 03

Panini al latte con crema di arancia

Fonte della ricetta: Przy kuchennym stole

Ingredienti :

  • 500 g di farina
  • 42 g di lievito di birra
  • 200 ml di latte tiepido
  • 70 g di zucchero a velo
  • 50 g di burri sciolto e raffreddato
  • 1 uovo leggermente sbattuto
  • Un pizzico di sale
  • 250 g mascarpone
  • Succo di ½ arancia
  • Scorza grattugiata di 1 arancia
  • 50 g di zucchero a velo

Per la decorazione:

  • Zucchero a velo
  • Succo di arancia (1 cucchiaio)
  • Arancia candita

Preparazione :

In una ciotola versiamo la farina.

Al centro sbriciolammo il lievito di birra, cospargiamo con un cucchiaio di zucchero a velo e versiamo un po’ di latte caldo.

Mescoliamo con le dita gli ingredienti al centro della farina, copriamo con un canavaccio e lasciamo a riposare per 10 minuti.

Trascorso il tempo di riposo, aggiungiamo il sale, il burro fuso, lo zucchero a velo, l’uovo sbattuto e il latte tiepido rimasto.

Impastiamo tutto con le mani, lavoriamo fino ad ottenere un  impasto liscio ed elastico.

Copriamo la ciotola con un canavaccio e mettiamola da parte in un luogo tiepido per circa 1,5 ore, per far raddoppiare di volume l’impasto.

Prepariamo il ripieno: mescoliamo il mascarpone con lo zucchero a velo, aggiungiamo un po’ di succo d’arancia (non troppo in modo da non diluire troppo il formaggio) infine, aggiungiamo la scorza di arancia. Mescoliamo il tutto accuratamente e mettiamo in frigo.

Trascorso 1,5 ora  lavoriamo nuovamente l’impasto, stendiamolo con un mattarello per ottenere un retandolo.

Spalmiamo la superficie della pasta, trascurando il bordo, con il ripieno.

Arrotoliamo la pasta per formare un rotolo, partendo dal lato più lungo.

Tagliamo in 12 o di più  fette uguali.

Prepariamo una teglia o uno stampo rettangolare e rivestiamo con carta da forno.

Posizioniamo le fette, copriamo con un canavaccio e lasciamo a riposare (lievitare) per 30 minuti.

Mettiamo in forno preriscaldato a 180°C e cuociamo per 30 minuti.

Sfornati i panini lasciamoli raffreddare, dopo di che spalmiamo la glassa preparata con lo zucchero a velo e il succo d’arancia.

In fine, mentre la glassa è ancora bagnata, cospargiamo con la buccia d’arancia candita.

Buon Appetito!
Panini al latte con crema di arancia 02

Panini al latte con crema di arancia 03

Panini al latte con crema di arancia 04

Panini al latte con crema di arancia 05

Mini tartine con crema di broccoli e feta

Fonte della ricetta: Gruszkazfartuszka.pl

Ingredienti :

  • 250 g di pane per tramezzini a fette
  • 200 g di broccoli
  • 80 g di feta
  • 2 cucchiai di maionese
  • 25 g di parmigiano
  • pepe

Preparazione:

Cuociamo i broccoli in acqua non salata per circa 10 minuti fino a quando diventano morbidi (l’acqua non deve essere salata, perchè la feta e già salata di suo).

Scoliamo e lasciamo a raffreddare.

Mettiamoli dentro di una ciottola, aggiungiamo la feta, la maionese e il parmigiano.

Frulliamo tutto fino ad ottenere una crema e insaporiamo con il pepe.

Spalmiamo la nostra crema di broccoli e feta sul primo strato di pane.

Ricopriamo con un’altra fetta di pane e ripetiamo questa operazione fino ad avere gli strati che desideriamo.

Tagliamo il pane a mini quadratini, triangolini o rettangolini e fissiamo con uno stuzzicadenti.

Mettiamo in frigorifero a compattare per un’ora e poi serviamo.

Buon Appetito.

 

Mini tartine con crema di broccoli e feta 02

 

Mini tartine con crema di broccoli e feta 03

 

Crema di peperoni

Fonte della ricetta: „Sol i Pieprz” 09/2011

Ingredienti:

  • 4 – 5 peperoni rossi o arancioni
  • 3 – 4 cipolline fresche
  • Un filo d’olio di oliva
  • Un pizzico di Timo
  • 250 g pomodori pelati o passata
  • 1 foglia di alloro
  • 600 ml di brodo vegetale o classico (a vostro piacere)
  • Sale
  • Pepe
  • Un pizzico di Zucchero
  • Basilico o prezzemolo
  • 4 cucchiai di panna da cucina

Preparazione:

Laviamo i peperoni e puliamoli per bene dai loro semi.

Tagliamo i peperoni e le cipolline a cubetti.

In una pentola mettiamo un filo d’olio, aggiungiamo i peperoni e le cipolle e lasciamo stufare a fuoco lento, girando di tanto in tanto.

Aggiungiamo i pomodori, l’alloro, il brodo, il sale, il pepe ed un pizzico di zucchero, lasciamo cuocere ancora a fuoco lento per 10 minuti ca.

Dopo di ché togliamo l’alloro e frulliamo il composto per ottenere la crema.

Aggiungiamo alla crema ottenuta la panna e facciamo amalgamare bene.

Rifiniamo la nostra crema aggiungendo il basilico fresco (o prezzemolo a vostro piacere).

Io servo la crema con i crostini fatti con del pane raffermo, tagliato a cubetti e abbruscato in padella con olio di semi.

Buon appetito!
Crema di peperoni 2