Brioche di zucca (vegan)

Fonte della ricetta: Weganon

Ingredienti:

  • 500 g prugne
  • 300 g puree di zucca
  • 450 g farina di farro
  • 7 g di lievito di birra
  • 150 ml latte di cocco
  • 120 g di zucchero
  • Cannella
  • Zucchero a velo

 

Preparazione:

Preriscaldiamo il forno a 180°C.

Rivestiamo con carta da forno uno stampo rettangolare 20 x 30 cm

In una pentola mettiamo il puree di zucca, aggiungiamo lo zucchero e versiamo il latte.

Mettiamo sul fuoco e scaldiamo tutto.

Setacciamo il lievito con la farina.

Uniamo il composto di zucca alla miscela di farina e mescoliamo.

Lavoriamo l’impasto per qualche minuto, dopo di che lasciamo coperto a riposare in un posto caldo per circa 1,5 ora

Passato questo tempo lavoriamo nuovamente.

Mettiamo l’impasto nello stampo precedentemente preparato.

Livelliamo la parte superiore e posizioniamo le prugne snocciolate e tagliate a metà.

Cospargiamo con la cannella.

Cuociamo per 45 – 50 minuti.

Decoriamo con lo zucchero a velo.

Buon appetito.

Torta cocco e zucchine senza uova

Fonte della ricetta: Trochę inna cukiernia

Ingredienti:

  • 100 g di cocco
  • 130 g di farina
  • 100 g zucchero di canna
  • 1 cucchiaino di bicarbonato di soda
  • 50 ml di olio di girasole
  • 1 cucchiaio di aceto balsamico
  • 100 g di zucchine
  • 200 ml latte di cocco
  • 50 g di mirtilli rossi disidratati

Preparazione:

Preriscaldiamo il forno a 180°C.

Laviamo e grattugiamo finemente la zucchina, strizziamo leggermente per far rilasciare l’acqua di vegetazione.

Mettiamo da parte.

Imburriamo e infariniamo o rivestiamo con carta da forno uno stampo di circa 18 cm di diametro e lasciamo da parte.

Mescoliamo insieme tutti gli ingredienti in polvere (cocco, la farina bicarbonato di sodo e zucchero di canna)

Aggiungiamo le zucchine e mirtilli rossi, versiamo il latte di cocco, olio di girasole e aceto balsamico.

Mescoliamo fino ad ottenere il composto omogeneo dopo di che versiamolo nello stampo.

Cuociamo per 40 minuti.

Decoriamo con lo zucchero a velo.

Buon appetito.

Lemon cake con le zucchine

Fonte della ricetta: Smile beauty and more.

Ingredienti:

  • 250 g di farina 00
  • 100 g di farina di mandorle
  • 300 g di zucchine
  • 2 cucchiai di semi di papavero
  • 3 uova intere
  • 250 g di zucchero
  • 160 g olio di girasole
  • Scorza di due limoni
  • 1 cucchiaio estratto di limone
  • 1 bustina di lievito per dolci
  • Un pizzico di sale

Per la glassa:

  • 125g di zucchero a velo
  • 1 cucchiaio di succo di limone
  • Mandorle tostate q.b.

Preparazione:

Preriscaldiamo il forno a 180°C.

Laviamo e grattugiamo finemente le zucchine, strizziamo leggermente per far rilasciare l’acqua di vegetazione.

Mettiamo da parte.

Imburriamo e infariniamo o rivestiamo con carta da forno lo stampo scelto e lasciamo da parte.

Montiamo le uova con lo zucchero, fino ad ottenere un composto gonfio e spumoso.

Aggiungiamo l’olio, il succo di limone, estratto e la scorza, continuiamo a mescolare con le fruste elettriche.

Aggiungiamo le due farine setacciate con il lievito, il papavero e un pizzico di sale, mescoliamo fino ad ottenere il composto omogeneo.

Alla fine uniamo le zucchine.

Mescoliamo delicatamente e versiamo il composto nello stampo.

Cuociamo per 50 – 60 minuti, prova dello stecchino.

Decoriamo con la glassa: mescoliamo zucchero a velo con un cucchiaio di succo di limone.

Cospargiamo con le mandorle tostate.

Buon appetito.

Torta alla ricotta e limone

Fonte della ricetta: Pane dolce al cioccolato.

Ingredienti:

  • 200 g di zucchero di canna chiaro
  • 2 uova grandi a temperatura ambiente
  • 180 ml di olio di semi di Girasole
  • 60 ml di succo di limone appena spremuto
  • 250 g di ricotta vaccina
  • Scorza di 2 limoni
  • 250 g di farina
  • 50 g di fecola di patate
  • 1 bustina di lievito per dolci

Preparazione:

Preriscaldiamo il forno a 180°C.

Imburriamo e infariniamo lo stampo scelto e lasciamo da parte.

Montiamo le uova con lo zucchero, fino ad ottenere un composto gonfio e spumoso.

Uniamo l’olio, il succo di limone e la scorza, continuiamo a mescolare con le fruste elettriche.

Aggiungiamo la ricotta e mescoliamo fino ad ottenere il composto omogeneo.

Alla fine aggiungiamo le due farine setacciate con il lievito.

Mescoliamo delicatamente e versiamo il composto nello stampo.

Cuociamo per 45 minuti.

Decoriamo a piacere.

Buon appetito.

Pasta frolla integrale al cioccolato

Fonte della ricetta: Pane dolce al cioccolato.

Ingredienti:

  • 200 g di farina di farro integrale
  • 30 g di farina di grano saraceno
  • 20 g di cacao amaro
  • Un pizzico di sale
  • 150 g di burro
  • 120 g di zucchero di canna
  • 3 tuorli d’uovo (circa 3 uova)
  • 20 g di latte
  • Scorza di un’arancia

Preparazione:

Nella ciotola di un robot da cucina, con la frusta a foglia mescoliamo le farine con lo zucchero e il cacao, il sale, la scorza di arancia, e aggiungiamo il burro a pezzetti.

Quando il composto risulterà granuloso aggiungiamo i tuorli, uno alla volta.

Impastiamo per pochi istanti.

Avvolgiamo nella pellicola alimentare e lasciamo a riposare in frigorifero per almeno un’ora.

Togliamo la pasta frolla dal frigorifero, stendiamo dello spessore desiderato e rivestiamo uno stampo.

Buon appetito.

Crostata alla ricotta e arancia

Fonte della ricetta: A Tavola 01/2017

Ingredienti per la pasta frolla:

  • 250 g di farina
  • 125 g di zucchero
  • 125 g di burro
  • 1 tuorlo
  • 1 uovo intero
  • Scorza grattugiata di ½ arancia
  • 1 pizzico di sale

Ingredienti per la farcia:

  • 350 g di crema pasticcera
  • 250 g di ricotta
  • 60 g di cocco grattugiato
  • 2 cucchiai di zucchero
  • Scorza grattugiata di 1 arancia

Ingredienti per la crema pasticcera:

  • 500 ml di latte
  • Scorza di limone
  • 120 g di zucchero
  • 4 tuorli
  • 70 g di amido di mais

(Con queste dosi ne viene un po’ di più di quella necessaria per la torta)

Preparazione per la crema pasticcera.

Possiamo preparare la crema pasticcera un giorno prima e lasciarla in frigorifero.

Scaldiamo il latte con la scorza di limone e un cucchiaio di zucchero.

In una ciotola lavoriamo i tuorli con il resto dello zucchero, fino ad ottenere una crema chiara e spumosa.
Incorporiamo l’amido di mais poco alla volta in modo che non si formano i grumi.

Togliamo la scorza di limone dal latte.

Con un mestolino versiamo un po’ di latte sulla crema di uova, mescolando continuamente in modo che il calore del latte non cuocia le uova.

Travasiamo la crema diluita nella pentola con il resto del latte e rimettiamo su fiamma media.
Cuociamo per alcuni minuti fino a quando la crema non si addensa. Non portiamo a ebollizione!

Togliamo dal fuoco, travasiamo in una ciotola fredda e pulita, copriamo con pellicola trasparente, in modo che sia a contatto con la superficie della crema e facciamo raffreddare più in fretta che possibile (dentro una bacinella con ghiaccio per esempio).

Preparazione di pasta frolla:

Nella ciotola di un robot da cucina, con la frusta a foglia mescoliamo la farina con lo zucchero, il sale, la scorza di arancia, e aggiungiamo il burro a pezzetti.

Quando il composto risulterà granuloso aggiungiamo l’uovo e il tuorlo, uno alla volta.

Impastiamo per pochi istanti.

Avvolgiamo nella pellicola alimentare e lasciamo a riposare in frigorifero per al meno un’ora.

Preparazione per la farcia:

In una ciotola lavoriamo la ricotta con lo zucchero, fino ad ottenere un composto cremoso.

Lavoriamo con una frusta la crema pasticcera per renderla di nuovo liscia e omogenea.

Uniamo alla crema pasticcera la ricotta, la scorza di arancia e il cocco.

Mescoliamo con cura.

Teniamo da parte in frigorifero.

 

Su un piano di lavoro, stendiamo la pasta frolla non troppo sottile e foderiamo uno stampo rotondo di circa 22-24 cm di diametro.

Versiamo all’interno la crema di ricotta e inforniamo al forno preriscaldato a 180°C per circa 40 minuti.

Dopo la cottura facciamo raffreddare completamente la torta.

Decoriamo a piacere.

Buon Appetito!

Limovero – torta di limone e papavero

Fonte della ricetta: Good Food

Ingredienti:

  • 175 di burro
  • 175 di zucchero di canna
  • 200 g di farina
  • 1 cucchiaino di lievito per dolci
  • Scorza di 4 limoni
  • 3 uova
  • 10 g di papavero
  • 125 g di yogurt 0%

Ingredienti per la glassa:

  • 250 g zucchero a velo
  • Succo di 4 limoni

Preparazione:

Tutti gli ingredienti devono essere a temperatura ambiente.

Imburriamo e infariniamo uno stampo tondo di circa 20 cm di diametro.

Preriscaldiamo il forno a 180°C (160°C forno ventilato).

Setacciamo la farina con il lievito.

In una ciottola montiamo il burro con lo zucchero, a consistenza cremosa e incorporiamo poco per volta le uova.

Aggiungiamo la farina e altri ingredienti.

Mescoliamo non troppo a lungo, fino a quando tutti gli ingredienti saranno amalgamati.

Versiamo l’impasto nello stampo e cuociamo per circa 45 – 50 minuti.

Lasciamo a raffreddare.

Setacciamo lo zucchero a velo e versiamo il succo di limone per ottenere la glassa.

Togliamo la torta dallo stampo e decoriamo con la glassa al limone.

Buon appetito.

limovero-torta-di-limone-e-papavero-02 limovero-torta-di-limone-e-papavero-03 limovero-torta-di-limone-e-papavero-04 limovero-torta-di-limone-e-papavero-05

Ade – monoporzioni con le fiamme

Idea:  Candy company

Ingredienti per la pasta sablè al cacao (700 g) ricetta Leonardo di Carlo

  • 172 g di burro
  • 230 g di farina
  • 92 g di polvere di noci tostate
  • 25 g di cacao amaro
  • 1,5 g di sale
  • 50 g di albume
  • 127 g di zucchero a velo

 

  • Marmellata di pere

Ingredienti per la panna cotta al caffè:

  • 250 g di panna fresca
  • 10 g di zucchero di canna
  • 1,5 foglie di gelatina
  • 5 g di whisky (2 cucchiaini)
  • 3 g di caffè solubile (2 cucchiaini)

Ingredienti per caramello al caffè:

  • 50g di zucchero semolato
  • 20 g di burro freddo
  • 30 ml di panna
  • Un pizzico di sale
  • 3 g di caffè solubile (2 cucchiaini)
  • 5 g di whisky (2 cucchiaini)

Preparazione per la pasta sablè al cacao:

Sabbiamo il burro con la farina e il sale.

Uniamo la polvere di nocciole con il cacao, poi l’albume e lo zucchero a velo.

Lavoriamo fino ad ottenere un impasto omogeneo e sodo.

Facciamo riposare in frigorifero per un minimo di 2 ore o per tutta la notte.

Stendiamo l’impasto dello spessore desiderato.

Prepariamo le basi delle nostre monoporzioni.

Cuociamo al forno statico 170 °C per 15-20 minuti.

Una volta cotte e raffreddate, spalmiamo sul fondo la marmellata di pere.

Preparazione della panna cotta:

Mescoliamo la panna con il caffè e lo zucchero, e portiamo ad ebollizione.

Togliamo dal fuoco e lasciamo a raffreddare per 5-10 minuti.

Nel frattempo facciamo ammollare la gelatina in acqua fredda (quantità d’acqua è 5 volte il peso della gelatina).

Trascorso questo tempo, aggiungiamo il whisky e la gelatina ammorbidita.

Mescoliamo fino ad ottenere un composto liscio.

Lasciamo a raffreddare e quando la panna cotta raggiunge la temperatura ambiente, versiamola sopra la marmellata di pere.

Mettiamo in frigorifero per qualche ora o meglio per tutta la notte.

Preparazione del caramello al caffè:

Riscaldiamo lo zucchero in una casseruola di medie dimensioni con il fondo spesso.

Quando lo zucchero assume un colore ambrato, aggiungiamo il burro e mescoliamo fino a quando la salsa diventa omogenea e il grasso del burro viene assorbito completamente.

A questo punto aggiungiamo la panna fredda.

Continuiamo a mescolare fino a quando il caramello diventa liscio.

Togliamo la pentola dal fuoco, aggiungiamo un pizzico di sale e lasciamo che la salsa si raffreddi per qualche minuto.

Nel frattempo, sciogliamo il caffè nel whisky.

Aggiungiamo il composto al caramello tiepido e mescoliamo accuratamente.

Versiamo la salsa di caramello sulla panna cotta e mettiamo in frigorifero.

Prima di servire decoriamo con le pere caramellate.

Buon Appetito!

Ade - monoporzioni con le fiamme 02 Ade - monoporzioni con le fiamme 03 Ade - monoporzioni con le fiamme 04 Ade - monoporzioni con le fiamme 05 Ade - monoporzioni con le fiamme 06 Ade - monoporzioni con le fiamme 07

Torta di pesche

Fonte della ricetta: Domowe wypieki.

Ingredienti per impasto:

  • 450 g di farina
  • 6 g di lievito in polvere
  • 175 g di zucchero
  • 16 g di zucchero vanigliato
  • 250 g di burro
  • 2 uova

Ingredienti per farcitura:

  • 2 confezioni di budino alla vaniglia
  • 70 g di cocco essiccato
  • 1 litro di latte
  • 60 g di zucchero (se il budino è già zuccherato – saltare)
  • 1 lattina di pesche sciroppate
  • Zucchero a velo per la decorazione

Preparazione:

Imburriamo e infariniamo uno stampo rettangolare 25 x 35.

Impasto: Setacciamo la farina con il lievito, aggiungiamo lo zucchero, lo zucchero vanigliato e il burro freddo tagliato a cubetti.

Mettiamo il tutto in una ciotola e mescoliamo con una frusta a forma di foglia.

Aggiungiamo le uova e continuiamo a mescolare gli ingredienti.

Dividiamo l’impasto in 2 parti, avvolgiamo nella pellicola trasparente e mettiamo in frigo.

Tagliamo a pezzi  le pesche.

Prepariamo il budino secondo le istruzioni sulla confezione.

Aggiungiamo il cocco, mescoliamo e lasciamo a raffreddare.

Copriamo con la pellicola trasparente, per evitare che si formi una pelle in superficie.

Stendiamo la prima parte dell’impasto e mettiamo nello stampo.

È possibile stendere su una teglia, quindi trasferiamo allo stampo in modo che la carta rimanga sul fondo.

Con la forchetta facciamo dei buchi.

Mettiamo le pesche e copriamo con il budino.

Livelliamo la superficie.

Stendiamo il secondo impasto, nello stesso modo del primo, e con la forchetta facciamo dei buchi.

Mettiamo in forno preriscaldato a 180°C e cuociamo per circa 50 minuti fino a doratura.

Decoriamo con lo zucchero a velo.

Buon appetito.

Torta di pesche 02 Torta di pesche 03 Torta di pesche 04 Torta di pesche 05 Torta di pesche 06

Torta morbida all’arancia

Fonte della ricetta: I dolci di Pinella

Ingredienti:

  • 300 g di polpa d’arancia (2 arance)
  • 20 ml olio di semi
  • 300 g zucchero
  • 150 g farina 00
  • 1 bustina lievito per dolci
  • 5 uova intere medie o 4 grandi

Preparazione:

Imburriamo e infariniamo lo stampo (rettangolare 20 x 30 o tondo 26 di diametro).

Forno preriscaldiamo a 175°C.

Grattugiamo la scorza di arance, sbucciamo le, tagliamo a pezzetti per ottenere 300 – 350 g di polpa.

Mettiamo nel frullatore.

Frulliamo per ottenere una purea morbida e liscia.

In una planetaria montiamo le uova intere con lo zucchero.

Delicatamente amalgamiamo dall’alto versi il basso la purea d’arancia, l’olio e la farina setacciata con il lievito.

Versiamo il composto nello stampo e mettiamo in forno.

Cuociamo circa 30 – 35 minuti.

Comunque prima di sfornate fate la prova dello stecchino.

Una volta cotta, lasciamo a raffreddare, spolveriamo con lo zucchero a velo.

Possiamo servirla con ciuffetto di crema pasticcera o marmellata d’arancia.

Buon appetito!

Torta morbida all’arancia 02 Torta morbida all’arancia 03

Torta alle arance e cioccolato

Ingredienti:

  • 1 arancia intera grande o 2 piccole
  • 300 g di farina
  • 300 g di zucchero
  • 3 uova intere
  • 125 ml di latte
  • 125 ml di olio di semi
  • 16 g di lievito vanigliato
  • 100 g di gocce di cioccolato fondente

Preparazione :

Laviamo e tagliamo l’arancia in pezzi con tutta la buccia e mettiamo nel mixer con olio e latte.

Versiamo gli altri ingredienti in una ciotola, aggiungiamo il composto frullato e mescoliamo il tutto.

Alla fine aggiungiamo le gocce di cioccolata e mescoliamo delicatamente.

Versiamo il composto della torta in una tortiera (24cm di diametro) o uno stampo per il ciambellone, precedentemente imburrato e infarinato.

Cuociamo in forno a 180°C per 40 – 50 minuti.

Lasciamo raffreddare e spolveriamo con zucchero a velo, decoriamo con qualche scorza di arancia grattugiata.

Serviamo.

Buon Appetito!

Fonte della ricetta: Martolina in cucina

Torta alle arance e cioccolato 02 Torta alle arance e cioccolato 03 Torta alle arance e cioccolato 04 Torta alle arance e cioccolato 05

Torta limone & mirtilli con la crema

Fonte della ricetta: Donal Skehan

Ingredienti.

  • 250 g di farina con lievito (self-raising flour)
  • 225 g di zucchero
  • 1 cucchiaino di lievito in polvere
  • 4 grandi uova
  • 225 g di burro a temperatura ambiente
  • 3 cucchiai di latte
  • scorza di limoni 1-2, a seconda delle dimensioni
  • 250g mirtilli (150 g per l’impasto + 100 g per la decorazione)
  • confettura di mirtilli

Per la crema:

  • 250 ml di panna
  • 225 g di mascarpone
  • 100 g zucchero a velo
  • scorza di 1 limone

Preparazione :

Preriscaldiamo il forno a 160° C.

Rivestiamo una teglia rettangolare con carta da forno (30 x 20).

Versiamo in una grande ciotola tutti gli ingredienti secchi (la farina, il lievito, lo zucchero) e mescoliamo tra di loro..

Aggiungiamo le uova, il burro, il latte e la scorza di limone.

Con l’aiuto dello sbattitore elettrico mescoliamo fino a quando gli ingredienti saranno ben amalgamati, per circa due minuti.

Aggiungiamo i mirtilli, la scorza di limone e mescoliamo  delicatamente.

Mettiamo l’impasto nella teglia e cuociamo per 35 minuti fino a doratura.

Dopo la cottura, lasciamo a raffreddare completamente.

Sopra la superfice spalmiamo un strato sottile di confettura di mirtilli.

Preparazione per la crema:

Montiamo la panna a neve.

In un’altra ciotola, mescoliamo insieme il mascarpone con lo zucchero a velo.

Aggiungiamo la panna montata al formaggio, mescoliamo e spaliamo sopra lo strato di marmellata.

Decoriamo con i mirtilli e la scorza di limone.

Buon Appetito!

Torta limone e mirtilli con la crema 02 Torta limone e mirtilli con la crema 03 Torta limone e mirtilli con la crema 04 Torta limone e mirtilli con la crema 05 Torta limone e mirtilli con la crema 06