Biscotti di Halloween

Ingredienti:

  • 300 g di farina
  • 200 g di burro
  • 100 g di zucchero
  • 2 tuorli
  • Pasta di zucchero
  • Pearl Dust

Preparazione:

Mettiamo sulla spianatoia la farina, lo zucchero, il burro e mescoliamo.

Aggiungiamo le uova e impastiamo velocemente.

Appiattiamo l’impasto, avvolgiamo con la pellicola e mettiamo a riposare per almeno 30 minuti in frigorifero.

Stendiamo la pasta con un mattarello, fino ad ottenere uno spessore di circa 3 – 5 millimetri.

Usando degli stampi ricaviamo le sagome dei nostri biscotti e disponiamoli su una placca foderata con carta da forno.

Cuociamo a 170 °C per circa 10 – 12 minuti.

Sbattiamo il bianco d’uovo con lo zucchero a velo e il limone.

Decoriamo con pasta di zucchero e glassa, a piacere.

Buon Appetito!

Kärleksmums torta svedese al cioccolato

Fonte della ricetta: Moje Wypieki

Ingredienti:

Per uno stampo 23 x 33

  • 140 g di burro
  • 290 g di farina 00
  • 24 g di cacao amaro
  • 1,5 cucchiaino di lievito
  • Un pizzico di sale
  • 2 uova grandi
  • 180 g di zucchero
  • 180 ml di latte
  • 1 cucchiaino di estratto di vaniglia

Ingredienti per la glassa al cioccolato:

  • 120 ml di panna fresca
  • 3 cucchiai di caffè
  • 110 g di cioccolato fondente
  • 30 g di burro

 

  • Cocco
  • Melograno

Procedimento

Tutti gli ingredienti devono essere a temperatura ambiente.

Sciogliamo il burro in una piccola pentola e lasciamo che si raffredda.

Nella ciotola della planetaria sbattiamo le uova con lo zucchero e la vaniglia, fino a quando non si schiariscono.

Versiamo il latte, il burro fuso raffreddato e mescoliamo.

Aggiungiamo la farina setacciata con il lievito, il cacao e il sale.

Mescoliamo con la spatola (non usiamo più il mixer) solo per amalgamare gli ingredienti.

Preriscaldiamo il forno a 180 ° C.

Prendiamo uno stampo di 23 x 33 cm imburriamo e infariniamo o rivestiamo con carta da forno.

Versiamo l’impasto, livelliamo, cuociamo per circa 20 minuti, prova dello stecchino

Decoriamo con la glassa al cioccolato.

In una pentola riscaldiamo fino al bollore la panna con il caffe.

Appena comincia a bollire togliamo dal fuoco.

Aggiungiamo il burro e la cioccolata, mescoliamo fino ad ottenere una salsa liscia.

Lasciamo per addensare un po’.

Versiamo sulla superfice, cospargiamo con il cocco e decoriamo con i semi di melagrana.

Buon Appetito!

Ciambella alla panna

Fonte della ricetta: Noce Moscata

Ingredienti:

Per uno stampo a ciambella da 25cm

  • 300 g di farina 00
  • 16 g di lievito per dolci
  • 3 uova
  • Un pizzico di sale
  • 300 g di zucchero
  • 250 ml di panna fresca
  • 250 g di mascarpone
  • Estratto di vaniglia
  • Zucchero a velo per la superfice

Procedimento

Preriscaldiamo il forno a 180°C

Imburriamo e infariniamo lo stampo scelto e lasciamo da parte.

Montiamo le uova con lo zucchero e il sale, fino ad ottenere un composto gonfio e spumoso.

Uniamo la panna, l’estratto di vaniglia e continuiamo a mescolare con le fruste elettriche.

La panna non va montata troppo a lungo.

Aggiungiamo il mascarpone, mescoliamo fino ad ottenere un composto omogeneo.

Alla fine aggiungiamo la farina setacciata con il lievito.

Mescoliamo delicatamente e versiamo il composto nello stampo.

Cuociamo per 45 minuti (possiamo verificare la cottura con la prova dello stecchino).

Sforniamo e lasciamo raffreddare.

Decoriamo con lo zucchero a velo o con la glassa.

Per ottenere la glassa basta aggiungere un po’ d’acqua allo zucchero a velo e mescolare.

Buon Appetito!

Pandolce intrecciato

Fonte della ricetta: White Plate

Ingredienti per 2 trecce:

  • 42 g di lievito di birra fresco
  • 400 ml di latte tiepido
  • 130 g di zucchero
  • 3 uova leggermente sbattute
  • 1 kg di farina
  • 1 cucchiaino di sale
  • 100 g di burro, fuso e raffreddato

Ingredienti per la superficie:

  • 1 uovo + 1 cucchiaio di acqua

Ingredienti per la crosta dolce:

  • 60 g di farina
  • 20 g di burro ammorbidito
  • 20 g di zucchero

Amalgamiamo il burro con lo zucchero in modo uniforme, poi aggiungiamo la farina.

Sbricioliamo il composto ottenuto con le mani e mettiamolo in frigorifero.

Oppure, al posto del composto sbriciolato, possiamo usare:

  • Papavero
  • Sesamo

Preparazione:

Mettiamo in una ciotola il lievito di birra e aggiungiamo il latte tiepido (non caldo!)

Mescoliamo, quando si scioglie, aggiungiamo 850 g di farina, lo zucchero e il sale.

Continuiamo a mescolare e versiamo le uova leggermente sbattute con l’aiuto di una forchetta e il burro fuso (raffreddato!)

Alla fine versiamo i 150 g di farina rimasta.

L’impasto deve essere abbastanza sciolto e flessibile, ma non troppo appiccicoso.

Quando la pasta comincia a staccarsi dall’interno della ciotola, mettiamolo sulla spianatoia e lavoriamolo per altri 5-10 minuti.

Formiamo una palla, spalmiamola leggermente con olio e lasciamo a lievitare coperta con la pellicola per 2 ore.

In queste due ore, dobbiamo per due volte dare un pugno nell’impasto (per far uscire il gas).

Dopo la lievitazione, dividiamo l’impasto in 2 parti.

Ogni parte a sua volta va suddivisa in altre 4 parti.

Con le 4 parti ottenute facciamo dei rulli e formiamo una treccia di pane (avremo quindi 2 trecce).

Mettiamo le trecce in una teglia rivestita con carta da forno, copriamo con un canavaccio e lasciamo lievitare per altri 30–40 minuti.

Dopo di che spennelliamo con l’uovo mescolato con acqua e cospargiamo di briciole precedentemente messe in frigo, oppure se preferite, potete cospargere di semi di sesamo o semi di papavero.

Infine mettiamo in forno preriscaldato a 180°C per 30 minuti.

Buon appetito.

Brioche di zucca (vegan)

Fonte della ricetta: Weganon

Ingredienti:

  • 500 g prugne
  • 300 g puree di zucca
  • 450 g farina di farro
  • 7 g di lievito di birra
  • 150 ml latte di cocco
  • 120 g di zucchero
  • Cannella
  • Zucchero a velo

 

Preparazione:

Preriscaldiamo il forno a 180°C.

Rivestiamo con carta da forno uno stampo rettangolare 20 x 30 cm

In una pentola mettiamo il puree di zucca, aggiungiamo lo zucchero e versiamo il latte.

Mettiamo sul fuoco e scaldiamo tutto.

Setacciamo il lievito con la farina.

Uniamo il composto di zucca alla miscela di farina e mescoliamo.

Lavoriamo l’impasto per qualche minuto, dopo di che lasciamo coperto a riposare in un posto caldo per circa 1,5 ora

Passato questo tempo lavoriamo nuovamente.

Mettiamo l’impasto nello stampo precedentemente preparato.

Livelliamo la parte superiore e posizioniamo le prugne snocciolate e tagliate a metà.

Cospargiamo con la cannella.

Cuociamo per 45 – 50 minuti.

Decoriamo con lo zucchero a velo.

Buon appetito.

Lato oscuro della ciambella

Fonte della ricetta: Panedolcealcioccolato

Ingredienti:

Per uno stampo a ciambella da 22cm

  • 250 g di farina 0
  • 16 g di lievito per dolci
  • 40 g di cacao amaro in polvere
  • 250 g di ricotta
  • 150 g di zucchero di canna chiaro
  • 40 ml di latte
  • 150 g di confettura di albicocche
  • 150 ml di olio di semi di Girasole
  • 2 uova a temperatura ambiente
  • Scorza di un’arancia

 

  • 1 foglia di gelatina
  • Confettura di albicocche per lucidare

Procedimento

Preriscaldiamo il forno a 180°C

Imburriamo e infariniamo lo stampo scelto e lasciamo da parte.

Montiamo le uova con lo zucchero fino ad ottenere un composto gonfio e spumoso.

Uniamo la ricotta, versiamo l’olio, il latte, la scorza d’arancia e confettura di albicocche.

Mescolare bene in modo da rendere il tutto il più omogeneo possibile.

Setacciamo la farina con il cacao e con il lievito e uniamo al composto.

Mescoliamo il tutto.

Versiamo nello stampo e cuociamo per 45 minuti (possiamo verificare la cottura con la prova dello stecchino).

Sforniamo e lasciamo raffreddare.

Ammorbidiamo la foglia di gelatina con l’acqua fredda.

In un pentolino scaldiamo un po’ di marmellata e aggiungiamo la gelatina ammorbidita.

Mescoliamo.

Spennelliamo la superfice della torta con la gelatina di albicocche ancora calda.

Buon Appetito!

Torta cocco e zucchine senza uova

Fonte della ricetta: Trochę inna cukiernia

Ingredienti:

  • 100 g di cocco
  • 130 g di farina
  • 100 g zucchero di canna
  • 1 cucchiaino di bicarbonato di soda
  • 50 ml di olio di girasole
  • 1 cucchiaio di aceto balsamico
  • 100 g di zucchine
  • 200 ml latte di cocco
  • 50 g di mirtilli rossi disidratati

Preparazione:

Preriscaldiamo il forno a 180°C.

Laviamo e grattugiamo finemente la zucchina, strizziamo leggermente per far rilasciare l’acqua di vegetazione.

Mettiamo da parte.

Imburriamo e infariniamo o rivestiamo con carta da forno uno stampo di circa 18 cm di diametro e lasciamo da parte.

Mescoliamo insieme tutti gli ingredienti in polvere (cocco, la farina bicarbonato di sodo e zucchero di canna)

Aggiungiamo le zucchine e mirtilli rossi, versiamo il latte di cocco, olio di girasole e aceto balsamico.

Mescoliamo fino ad ottenere il composto omogeneo dopo di che versiamolo nello stampo.

Cuociamo per 40 minuti.

Decoriamo con lo zucchero a velo.

Buon appetito.

Lemon cake con le zucchine

Fonte della ricetta: Smile beauty and more.

Ingredienti:

  • 250 g di farina 00
  • 100 g di farina di mandorle
  • 300 g di zucchine
  • 2 cucchiai di semi di papavero
  • 3 uova intere
  • 250 g di zucchero
  • 160 g olio di girasole
  • Scorza di due limoni
  • 1 cucchiaio estratto di limone
  • 1 bustina di lievito per dolci
  • Un pizzico di sale

Per la glassa:

  • 125g di zucchero a velo
  • 1 cucchiaio di succo di limone
  • Mandorle tostate q.b.

Preparazione:

Preriscaldiamo il forno a 180°C.

Laviamo e grattugiamo finemente le zucchine, strizziamo leggermente per far rilasciare l’acqua di vegetazione.

Mettiamo da parte.

Imburriamo e infariniamo o rivestiamo con carta da forno lo stampo scelto e lasciamo da parte.

Montiamo le uova con lo zucchero, fino ad ottenere un composto gonfio e spumoso.

Aggiungiamo l’olio, il succo di limone, estratto e la scorza, continuiamo a mescolare con le fruste elettriche.

Aggiungiamo le due farine setacciate con il lievito, il papavero e un pizzico di sale, mescoliamo fino ad ottenere il composto omogeneo.

Alla fine uniamo le zucchine.

Mescoliamo delicatamente e versiamo il composto nello stampo.

Cuociamo per 50 – 60 minuti, prova dello stecchino.

Decoriamo con la glassa: mescoliamo zucchero a velo con un cucchiaio di succo di limone.

Cospargiamo con le mandorle tostate.

Buon appetito.

Torta alla ricotta e limone

Fonte della ricetta: Pane dolce al cioccolato.

Ingredienti:

  • 200 g di zucchero di canna chiaro
  • 2 uova grandi a temperatura ambiente
  • 180 ml di olio di semi di Girasole
  • 60 ml di succo di limone appena spremuto
  • 250 g di ricotta vaccina
  • Scorza di 2 limoni
  • 250 g di farina
  • 50 g di fecola di patate
  • 1 bustina di lievito per dolci

Preparazione:

Preriscaldiamo il forno a 180°C.

Imburriamo e infariniamo lo stampo scelto e lasciamo da parte.

Montiamo le uova con lo zucchero, fino ad ottenere un composto gonfio e spumoso.

Uniamo l’olio, il succo di limone e la scorza, continuiamo a mescolare con le fruste elettriche.

Aggiungiamo la ricotta e mescoliamo fino ad ottenere il composto omogeneo.

Alla fine aggiungiamo le due farine setacciate con il lievito.

Mescoliamo delicatamente e versiamo il composto nello stampo.

Cuociamo per 45 minuti.

Decoriamo a piacere.

Buon appetito.

Cheesecake alla ricotta

Fonte della ricetta: Pane dolce al cioccolato

Ingredienti:

  • 200 g di farina di farro integrale
  • 30 g di farina di grano saraceno
  • 20 g di cacao amaro
  • Un pizzico di sale
  • 150 g di burro
  • 120 g di zucchero di canna
  • 3 tuorli d’uovo (circa 3 uova)
  • 20 g di latte
  • Scorza di un’arancia

Ingredienti per il ripieno:

  • 500 g di ricotta di mucca
  • 3 uova grandi
  • 50 g di zucchero di canna integrale
  • 100 g di sciroppo di rose*
  • 1 cucchiaino di estratto di vaniglia
  • 30 g di farina 00

Preparazione:

Nella ciotola di un robot da cucina, con la frusta a foglia mescoliamo le farine con lo zucchero e il cacao, il sale, la scorza di arancia, e aggiungiamo il burro a pezzetti.

Quando il composto risulterà granuloso aggiungiamo i tuorli, uno alla volta.

Impastiamo per pochi istanti.

Avvolgiamo nella pellicola alimentare e lasciamo a riposare in frigorifero per almeno un’ora.

Togliamo la pasta frolla dal frigorifero, stendiamo dello spessore desiderato e rivestiamo uno stampo.

Preparazione  ripieno:

Tutti gli ingredienti devono essere a temperatura ambiente.

In una grande ciotola mescoliamo la ricotta, lo zucchero integrale di canna, la farina, l’estratto di vaniglia, lo sciroppo di rose e i tuorli.

Con l’aiuto di una frusta amalgamiamo tutti gli ingredienti fino ad ottenere una crema liscia e senza grumi.

In un’altra ciotola montiamo a neve ben ferma gli albumi

Versiamo la crema alla ricotta sulla base di pasta frolla preparata in precedenza.

Cuociamo in forno a 160°C per circa 45 minuti fino a quando la superficie avrà un aspetto dorato.

A cottura ultimata spegniamo il forno ed apriamo leggermente lo sportello, lasciamo la torta per ancora 5 minuti e poi lasciamola raffreddare capovolta sopra una grata e possiamo servirla anche tiepida.

Spolveriamo la superfice con lo zucchero a velo o decoriamo con cioccolato sciolto.

 

*lo sciroppo di rose possiamo sostituirlo con lo sciroppo d’acero (ricetta originale)

 

Buon appetito.

Pasta frolla integrale al cioccolato

Fonte della ricetta: Pane dolce al cioccolato.

Ingredienti:

  • 200 g di farina di farro integrale
  • 30 g di farina di grano saraceno
  • 20 g di cacao amaro
  • Un pizzico di sale
  • 150 g di burro
  • 120 g di zucchero di canna
  • 3 tuorli d’uovo (circa 3 uova)
  • 20 g di latte
  • Scorza di un’arancia

Preparazione:

Nella ciotola di un robot da cucina, con la frusta a foglia mescoliamo le farine con lo zucchero e il cacao, il sale, la scorza di arancia, e aggiungiamo il burro a pezzetti.

Quando il composto risulterà granuloso aggiungiamo i tuorli, uno alla volta.

Impastiamo per pochi istanti.

Avvolgiamo nella pellicola alimentare e lasciamo a riposare in frigorifero per almeno un’ora.

Togliamo la pasta frolla dal frigorifero, stendiamo dello spessore desiderato e rivestiamo uno stampo.

Buon appetito.

Corso di decorazione floreale

Avete mai provato a fare i fiori con la crema al burro?

Non è così semplice come sembra, ma vi assicuro che è molto divertente.

I fiori in crema di burro sono la soluzione ideale per decorare torte e cupcake.

Il 27.05.2016 ho partecipato ad un corso di decorazione floreale con Dian Ekowati.

Avendo uno spillo metallico e un kit di beccucci per sac a poche è possibile creare decorazioni fantasiose e originali.

Con una goccia di crema al burro incolliamo lo spillo alla carta, poi eseguiamo la decorazione.

Terminato il fiore, stacchiamolo con la carta dallo spillo e mettiamolo in frigorifero.

Conserviamo in frigo, fino a quando dovremo guarnire la torta.

La crema al burro si solidificherà e possiamo staccare il fiore dalla carta da forno con facilità.

Ecco i miei risultati: